stemma ministero

LICEO di LUGO

Liceo Scientifico St. G. Ricci Curbastro con sez. annessa di Liceo Classico Trisi-Graziani

 

Giovedì 11 luglio ha avuto luogo la cerimonia di premiazione degli studenti del distretto lughese, ovvero i neodiplomati del Liceo G. Ricci Curbastro di Lugo e del Polo Tecnico Professionale di Lugo, che nell’appena concluso esame di maturità hanno meritato il massimo dei voti, 100/centesimi e 100/centesimi con lode.

La cerimonia è stata promossa dall’Ufficio scolastico provinciale ravennate unitamente alla BCC, Banca di Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese, insieme alle Associazioni di categoria del territorio, e ha avuto luogo nell’Aula Magna del Liceo di Lugo.

Presenti la Presidente del Comitato locale di Lugo della BCC ravennate, forlivese e imolese Emanuela Bacchilega, il rappresentante dell’Ufficio scolastico provinciale Matteo Crocchianti, il dirigente scolastico del Liceo di Lugo Giancarlo Frassineti, che ha avviato la cerimonia, l’assessore alla Cultura del Comune di Lugo Gianmarco Rossato.

La BCC ha premiato gli studenti presenti, 40 studenti del Liceo e 27 del Polo (in allegato gli studenti del Liceo di Lugo) con una borsa di studio del valore di € 100,00 e le associazioni di categoria hanno riconosciuto ai ragazzi voucher per attività formativa ed avvio di attività imprenditoriale.

Si sono alternati nelle premiazioni dei gruppi di studenti raccolti per classe quinta di frequenza, oltre a Emanuela Bacchilega e Gianmarco Rossato, il Consigliere della delegazione Ravenna di Confindustria Romagna Alberto Dosi, il vice presidente del Consiglio Sezionale di Lugo di Confartigianato Franco Poletti, il direttore della Confcommercio di Lugo Luca Massaccesi, il direttore della Cna Area Bassa Romagna Nicola Iseppi, il presidente della Confesercenti di Lugo Bruno Checcoli, che si sono tutti vivamente complimentati con i bravi studenti, augurando un proseguimento in linea con questo importante risultato.

In avvio della cerimonia, il dirigente scolastico Giancarlo Frassineti ha evidenziato come il completamento eccellente di un ciclo di studi, e di vita, così importante come quello della scuola superiore costituisca una milestone, che niente e nessuno potrà più togliere, frutto di impegno, di dedizione, di passione. Seguiranno, dopo un meritato riposo, nuove sfide, nuovi impegni, in successivi stimolanti percorsi formativi. In questi anni trascorsi nella scuola superiore gli insegnanti hanno fatto del loro meglio, con competenza e passione educativa, con un affiancamento psicagogico, per guidare i neodiplomati verso la graduale conoscenza di sé stessi, delle proprie vocazioni, dei tanti talenti posseduti; gnōthi seautón, conosci te stesso, il nosce te ipsum latino, recitava una massima religiosa nel tempio di Apollo a Delfi. Hanno cercato di far maturare un’intelligenza critica, con gli strumenti solidi derivanti dalla conoscenza, per sapere leggere criticamente la realtà e orientarsi nella complessità. In quel che i diplomati faranno ha chiesto loro di essere ambiziosi, coltivando i sogni, osando: Audentes fortuna iuvat, la fortuna aiuta gli audaci, citando Virgilio, in quanto nulla è precluso a chi possiede le attitudini e la capacità d’impegno di eccellenza dimostrate e oggi premiate, augurando di vero cuore le più grandi soddisfazioni in qualsiasi percorso futuro, mantenendo il legame con le loro scuole superiori lughesi, a loro volta molto orgogliose del loro studenti.

Menu principale

Notizie

URP

LICEO SCIENTIFICO "LS G. RICCI CURBASTRO"

Viale Orsini 6 - 48022 Lugo (RA)

Tel: 0545 23635

Fax: 0545 27072

amministrazione@liceolugo.it

PEC: raps030001@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. raps030001
Cod. Fisc. 82003530399
Fatt. Elett. UFWVBS

Area riservata